Domenica 05 Luglio 2009

Gb; Capo degli 007 'bruciato' da foto su Facebook

Londra, 5 lug. (Ap) - Era stato nominato da poco nuovo capo degli 007 di sua Maestà, ma la moglie, ingenuamente, ha pubblicato foto di famiglia e dettagli personali su Facebook mettendo a rischio la sicurezza di John Sawers e in discussione la sua stessa permanenza al vertice dei servizi di intelligence britannici. Lo riferiscono oggi diversi quotidiani britannici, che pubblicano alcune foto diffuse sulle pagine di Facebook, il social network più diffuso della rete, dell'attuale ambasciatore britannico alle Nazioni Unite che dovrebbe assumere il nuovo incarico nel mese di novembre. Così si vede il futuro responsabile dell'MI6 giocare a frisbee sulla spiaggia, sorridere assieme alla figlia o indossare un copricapo da Babbo Natale. Alcuni amici della moglie hanno inviato messaggi di auguri su Facebook per la nomina dell'"Uncle C" (Zio C, ndr), come una volta veniva chiamato il capo dei servizi segreti britannici. L'episodio ha provocato imbarazzo non solo nella famiglia di Sawers. La pagina sul social network è stata subito oscurata, ma parlamentari dell'opposizione hanno affermato che le rivelazioni provocano una crepa nel sistema di sicurezza del Paese.

Bla

© riproduzione riservata