Usa; Torture, ex vicepresidente Cheney potrebbe testimoniare

Usa; Torture, ex vicepresidente Cheney potrebbe testimoniare Ministro Giustizia Holder dovra' decidere se varare inchiesta

Usa; Torture, ex vicepresidente Cheney potrebbe testimoniare
Roma, 19 lug. (Apcom) - L'ex vicepresidente degli Stati Uniti Dick Cheney potrebbe essere chiamato a testimoniare davanti al Congresso sul piano segreto della Cia messo in atto nel 2001 e che avrebbe previsto di uccidere gli esponenti di Al Qaida dovunque si trovassero.Come riporta il settimanale britannico The Observer, l'Amministrazione Obama appare tuttavia divisa sul da farsi: se i Democratici alla Camera ed al Senato hanno varato delle apposite commissioni di inchiesta - davanti alle quali è già apparso a porte chiuse l'ex consigliere di George W. Bush, Karl Rove - la Casa Bianca non è desiderosa di dar vita a una vicenda che i Repubblicani avrebbero buon gioco a far apparire come una caccia alle streghe.Obama preferirebbe guardare al futuro - e alle riforme da portare avanti possibilmente con il minimo di opposizione da parte del Gop - piuttosto che a un passato imbarazzante: l'ultima parola spetterebbe però al Ministro della Giustizia, Eric Holder, il quale potrebbe decidere di nominare un Procuratore speciale che indaghi sulla vicenda con poteri di incriminazione.La decisione dipenderà anche dal contenuto dei rapporti attualmente sulla scrivania di Holder: il primo, sulle tecniche di interrogatorio, verrà reso pubblico alla fine del mese, mentre il secondo riguarda i funzionari del Dipartimento di Stato che autorizzarono legalmente le nuove procedure.Nel frattempo il Washington Post pubblica alcuni estratti delle interviste con funzionari e contractors che nel 2002 parteciparono agli interrogatori del presunto terrorista Abu Zubaida, rinchiuso in un carcere clandestino tailandese: ne emerge un dissenso interno di fronte alle pressioni della Cia per ottenere risultati, compresa la minaccia di "mettere il fiato sul collo" degli inquirenti se vi fosse stato un nuovo attacco di Al Qaida in territorio statunitense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA