Sabato 25 Luglio 2009

Germania/ Al via domani Festival Bayreuth, sciopero evitato

Berlino, 24 lug. (Apcom) - Si aprirà domani senza disguidi il Festival di Bayreuth, nel sud della Germania, dopo che è stato raggiunto un accordo tra i sindacati e la direzione della celebre kermesse dedicata alle musiche wagneriane per lo stipendio dei tecnici. "Dopo lunghe e intense discussioni tra Verdi e la direzione, è stato trovato ieri sera un accordo sui salari", ha dichiarato oggi il sindacato Verdi. Il festival, fondato nel 1876 dal compositore Richard Wagner e diretto quest'anno per la prima volta dalle sorellastre Eva e Katharina Wagner, figlie dell'ex storico direttore Wolfgang. L'edizione 2009 sarà inaugurata da un rifacimento di "Tristan und Isolde" (Tristano e Isotta) allestita dallo svizzero Christoph Marthaler. Fino al 28 agosto, la Festspielhaus di Bayreuth (1.974 posti), il "palazzo del festival" inaugurato nel 1876 sulla Collina verde che domina la città bavarese, accoglierà altre 29 rappresentazioni che registrano già il tutto esaurito. Ogni anno la richiesta di biglietti è infatti otto-nove volte superiore all'offerta. Questa 98esima edizione sarà ricordata soprattutto perchè segna una nuova era: è la prima senza la direzione di Wolfgang Wagner dal 1951, data in cui il nipote del compositore rifondò il festival della musica wagneriana, profondamente compromesso sotto il regime nazista, assieme al fratello Wieland, per dirigerlo in tandem fino al decesso di quest'ultimo nel 1966, e poi da solo fino all'anno scorso. Dopo l'annuncio delle dimissioni del patriarca Wolfgang, che compirà 90 anni il prossimo 30 agosto, il consiglio della Fondazione che gestisce il festival ha assegnato le redini della kermesse wagneriana alle figlie Eva Wagner Pasquier, manager musicale 64enne, e a Katharina Wagner, 31 anni, sorellastre che hanno messo da parte le loro rivalità. I visitatori non dovranno tuttavia aspettarsi uno stravolgimento dell'evento, che si preannuncia un'edizione di transizione che permetterà alle direttrici di prendere le misure del loro compito. (fonte Afp)

Cuc

© riproduzione riservata