Rai, Domani cda senza dg: slittano nomine, sul tavolo nodo Sky

Rai, Domani cda senza dg: slittano nomine, sul tavolo nodo Sky Verso rottura con Murdoch: se ne parlerà anche in Vigilanza

Rai, Domani cda senza dg: slittano nomine, sul tavolo nodo Sky
Roma, 29 lug. (Apcom) - Non slitterà il Cda della Rai convocato per domattina, nonostante l'indisposizione del dg Mauro Masi, operato oggi in una clinica romana per un distacco della retina. Sul tavolo del Consiglio, dunque, non dovrebbero arrivare le attese nomine, a cominciare da quelle per la radiofonia, che saranno probabilmente all'ordine del giorno della prossima riunione, l'ultima prima delle ferie, convocata per lunedì 3 agosto.I consiglieri esamineranno ancora il dossier Sky, anche sulla base di una relazione sullo stato dell'arte della trattativa (a riferire sarà probabilmente il vice dg Giancarlo Leone, ma è probabile la presenza degli altri due vice di Masi): il contratto che lega il servizio pubblico alla piattaforma satellitare scade martedì e lo scenario che si profila è quello dell'abbandono del satellite da parte del bouquet Raisat che migrerà, secondo le indiscrezioni, sul digitale terrestre, dove probabilmente andrà ad arricchire l'offerta free del servizio pubblico. Niente paura per i tre canali generalisti, che per il momento rimarranno visibili agli utenti Sky.Della partnership con Sky, e anche della nuova piattaforma TivùSat, si parlerà anche in commissione di Vigilanza, domani alle 14, dove sono attesi il presidente della Rai, Paolo Garimberti, e il vice dg Leone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA