Domenica 02 Agosto 2009

Ambiente, 80% italiani vuole conta-km emissioni gas

Milano, 2 ago. (Apcom) - Otto italiani su dieci ritengono che nelle etichette dei prodotti debba esserci un "contachilometri" che misura le emissioni di gas a effetto serra dei prodotti acquistati, per verificarne l'impatto ambientale e climatico. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sul rapporto realizzato dall'Eurobarometro della Commissione Europea nel 2009 per verificare l'attitudine dei cittadini europei al consumo sostenibile. Gli italiani, sottolinea la Coldiretti, si dimostrano più interessati al "contachilometri" ecologico in etichetta rispetto alla media dei cittadini europei che con il 72% per cento di pareri favorevoli, mostrano sensibilità ai temi ambientali. Il 37% dei consumatori italiani ritengono inoltre che la distribuzione commerciale debba fornire maggiori informazioni sui prodotti sostenibili magari dedicando (lo chiede il 25%) un angolo apposito all'interno dei negozi o (15%) dando loro maggiore visibilità. L'impatto ambientale per un italiano su due costituisce un elemento importante per la decisione di acquisto. Oltretutto, secondo la Coldiretti, consumando prodotti locali e di stagione e facendo attenzione agli imballaggi, una famiglia può arrivare ad abbattere solo a tavola fino a 1000 chili di anidride carbonica l'anno.

Mlo

© riproduzione riservata