M.O./ Hamas: ucciso il leader del gruppo legato ad al Qaida

M.O./ Hamas: ucciso il leader del gruppo legato ad al Qaida Moussa aveva sfidato il gruppo integralista palestinese

M.O./ Hamas: ucciso il leader del gruppo legato ad al Qaida
Gaza, 15 ago. (AP) - Un rappresentante del gruppo integralista palestinese Hamas ha confermato che nella sparatoria avvenuta ieri a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, tra la polizia di Hamas e il gruppo Jund Ansar Allah, è stato ucciso il leader di questo movimento islamico vicino ad al Qaida, Abdel-Latif Moussa.Moussa ha perso la vita a causa di un'esplosione mentre stava combattendo le forze di Hamas. Lo scontro tra le due fazioni, costato la vita ad almeno 16 persone, è scoppiato dopo che Moussa, durante la preghiera del venerdì aveva proclamato la nascita nella Striscia di Gaza di un "Emirato islamico", sfidando apertamente Hamas, giudicato troppo moderato.Secondo alcune fonti, ieri sarebbe stato ucciso anche il capo dell'ala militare di Hamas nel sud della Striscia, Mohammed el Shamali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA