Giovedì 27 Agosto 2009

Aggressione ai gay, 'Svastichella' al Gip: sono stato provocato

Roma, 27 ago. (Apcom) - Secondo lui si è trattata di una "aggressione reciproca". Alessandro Sardelli, 40 anni, davanti al gip del Tribunale di Roma ha risposto in merito al ferimento di un omosessuale davanti al festival Gay Village avvenuto nei giorni scorsi. Assistito dall'avvocato di ufficio Annamaria Di Giacomo, Sardelli ha sottolineato di aver reagito a una aggressione e di non aver nulla contro gli omosessuali in genere. All'interrogatorio è stato presente anche il pm Pietro Pollidori. Sardelli, conosciuto come 'Svastichella', ha poi aggiunto di non sapere nulla del coltello, dell'arma da taglio che sarebbe stata usata per colpire il giovane gay. Gli inquirenti comunque ritengono la ricostruzione offerta nel corso dell'interrogatorio coerente con le ipotesi accusatorie.

Nav/Gtu

© riproduzione riservata