Lunedì 31 Agosto 2009

Nuova influenza/ Contagiato 1 newyorkese su 10,circa 800.000 casi

New York, 31 ago. (Apcom) - Un abitante di New York su 10 è stato contagiato dal virus H1N1. A pochi giorni dall'apertura delle scuole la Grande Mela conta già ben 800.000 malati di influenza A. Un numero enorme che fa di New York una delle aree più colpite al mondo dalla pandemia, della quale è attesa una seconda ondata di contagi nelle prossime settimane, all'inizio della stagione influenzale. Le cifre arrivano dal Centers for Disease Control and Prevention, l'ufficio federale che gestisce da mesi l'emergenza e che segnala che i morti direttamente collegati alla malattia sono 47 in città. Finora cioè il virus ha ucciso meno dell'1% dei casi accertati, l'ultimo dei quali riguarda un poliziotto di 27 anni a Brooklyn. La notizia giunge a pochi giorni dal rapporto diffuso dal team di scienziati della Casa Bianca che hanno rilevato come a rischio negli Usa siano potenzialmente 90 milioni di persone.

Bat-Emc

© riproduzione riservata