Giovedì 10 Settembre 2009

Messico/ Dirottatori aereo liberano numerosi passeggeri

Roma, 9 set. (Apcom) - I sequestratori dell'aereo proveniente dalla località balneare di Cancun dirottato a Città del Messico avrebbero liberato la maggior parte delle persone a bordo. Sull'aereo si trovavano 104 passeggeri più l'equipaggio. Secondo l'emittente locale Tv Azteca, citata dal quotidiano spagnolo El Mundo, un grande numero - ma ancora imprecisato - di passeggeri sarebbero stati fatti uscire dall'aereo, ma l'equipaggio resterebbe a bordo. I sequestratori, che sarebbero di origine boliviana o colombiana, avrebbero minacciato di far esplodere una bomba se non saranno ricevuti dal presidente messicano Felipe Calderon. Secondo l'emittente Formato 21 si tratterebbe di tre uomini che avrebbero costretto i piloti del volo 576 della compagnia Aeromexico a compiere diversi giri intorno alla città prima di atterrare. Il dirottamento è stato confermato dal ministro dei Trasporti messicano Juan Molinar, che ha indicato che ora "si cominceranno le operazioni previste per questo genere di situazioni".

Ape

© riproduzione riservata