Samoa/ Tsunami, 36 morti. Obama: stato di catastrofe nelle isole

Samoa/ Tsunami, 36 morti. Obama: stato di catastrofe nelle isole Distrutti villaggi, migliaia di senzatetto

Samoa/ Tsunami, 36 morti. Obama: stato di catastrofe nelle isole
Washington, 30 set. (Apcom) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha dichiarato lo stato di catastrofe nelle Samoa americane dopo il sisma seguito da uno tsunami che ha colpito l'arcipelago. "Il presidente ha dichiarato questa sera che il territorio delle Samoa americane è in stato di catastrofe e a ordinato un aiuto federale" per la zona colpita dal terremoto, da uno tsunami e dalle inondazioni, ha detto la Casa bianca in un comunicato.Il numero delle vittime dello tsunami è salito a 36, ha comunicato un responsabile locale a Apia."C'è stato un terremoto che ha causato uno tsunami di 4,5 metri di altezza. Alcune zone sono appena al di sopra del livello del mare, potete dunque immaginale la devastazione" ha detto Eni Faleomavaega all'Afp in un'intervista telefonica.Eni Faleomavaega, delegato al Congresso statunitense senza diritto di voto, ha riferito di aver avuto contatti con le autorità locali, l'istituto oceanico e atmosferico statunitense (Noaa) e l'Agenzia federale statunitense di gestione delle situazioni di crisi (Fema).Il terremoto ha causato importanti danni materiali, ci sono automobili a galla un po' dappertutto" ha aggiunto, confermando inoltre informazioni secondo le quali migliaia di persone hanno perduto la loro casa.Il sisma, di magnitudo 8 secondo l'osservatorio geologico statunitense (Usgs), seguito da uno tsunami, è avvenuto alle 6.48 locali di oggi (le 19.48 di ieri in Italia) e il suo epicentro è stato localizzato a circa 200 chilometri a sudovest di Apia, la capitale delle Samoa, secondo un primo rapporto dell'Usgs.(fonte Afp)

© RIPRODUZIONE RISERVATA