Domenica 01 Novembre 2009

Usa/ per gruppo Cit fallimento imminente: quinto per dimensioni

Roma, 1 nov. (Apcom) - Il gruppo Cit, una delle maggiori società finanziarie Usa nel comparto dei crediti alle piccole imprese, si appresta a chiedere, già nelle prossime ore, l'avvio delle procedure fallimentari per l'amministrazione controllata. Lo hanno rivelato al Wall Street Journal fonti vicine al dossie preannunciando una riunione del consiglio d'amministrazione incaricata di approvare il ricorso al chapter 11 della legge fallimentare statunitense. Per la società, che ha già ricevuto aiuti pubblici per 2,3 miliardi di dollari, la procedura di falliemnto giunge dopo la bocciatura di un'offerta di scambio di debito per azioni fatta agli obbligazionisti Cit. Con i suoi 71 miliardi di dollari di attività il fallimento della Cit sarebbe il quinto per dimensioni della storia degli Stati Uniti, alle sole spalle di quelli di colossi come Lehman Brothers, Washington Mutual, Worldcom e General Motors.

BOL

© riproduzione riservata