Venerdì 30 Gennaio 2009

Alaska, il vulcano Redoubt a rischio eruzione

Anchorage, 30 gen. (Apcom) - Il monte Redoubt, un vulcano a 160 chilometri a sud-ovest di Anchorage, in Alaska, sta emettendo brontolii e sembra in ebollizione, attività che hanno già messo in allarme i geologi che temono una sua imminente eruzione. Gli scienziati dell'Osservatorio vulcanologico dell'Alaska lo stanno monitorando 24 ore su 24 dallo scorso week end. In questo periodo i"la sismicità del vulcano appare invariata con piccole scosse sismiche vulcaniche ogni ora". Dal dicembre del 1989 il picco alto oltre 3mila metri iniziò ad emettere fumi per circa cinque mesi compromettendo il traffico aereo e ricoprendo ci cenere l'area attorno ad Anchorage. Normalmente le eruzioni dei vulcani in Alaska sono esplosive con lancio di ceneri fino a 13 chilometri di altezza.

Chb

© riproduzione riservata

Tags