Mercoledì 28 Gennaio 2009

Calcio; Buffon, su internet si prende gli scudetti di Calciopoli

Roma, 28 gen. (Apcom) - Calciopoli? Per Gianluigi Buffon il più grande scandalo della storia del calcio italiano sembra non esistere. Il portiere della Juventus ha lanciato il suo nuovo sito internet sostenendo, nella pagina del palmares personale, che la squadra torinese ha vinto gli scudetti 2004-2005 e 2005-2006. L'albo d'oro del calcio italiano non contempla lo scudetto 2004-2005, ufficialmente"revocato", mentre la squadra campione d'Italia del 2005-2006 è l'Inter. Oltre a portare a sanzioni sportive gravi per gli allora dirigenti della Juventus Luciano Moggi e Antonio Giraudo, nonché ad un maxiprocesso penale in corso a Napoli con ipotesi di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva, lo scandalo Calciopoli condusse alla revoca dello scudetto 2004-2005 (stagione che la Juventus terminò in testa alla classifica) e all'assegnazione dello scudetto successivo all'Inter, prima nella graduatoria finale della Serie A in seguito alla penalizzazione inflitta alla Juventus, retrocessa in Serie B. Nel palmares di Buffon manca il titolo di campione della Serie B conquistato con la Juventus nella stagione 2006-2007.

Grd-Caw

© riproduzione riservata