Sabato 25 Aprile 2009

Febbre suina, Oms: la situazione è seria, va seguita da vicino

Ginevra, 25 apr. (Apcom) - La comparsa di un "nuovo virus" di influenza da suini che si trasmette all'uomo costituisce "una situazione seria" che è necessario seguire da vicino. Lo ha affermato il direttore generale dell'Oms (Organizzazione mondiale della Sanità), Margaret Chan. "Un nuovo virus è responsabile" dei casi registrati in Messico e negli Stati Uniti, ha sottolineato Chan durante una conferenza stampa telefonica. "E' una situazione seria che deve essere seguita da vicino ". L'evolversi della situazione è "imprevedibile", ha sottolineato il direttore generale dell'Oms. Le autorità sanitarie mondiali hanno lanciato ieri l'allarme, dopo venti casi mortali dovuti al virus della febbre suina in Messico, dove quasi un migliaio di persone sono sotto osservazione. L'Oms si è detta "molto preoccupata" dalla comparsa di questo virus di febbre suina identificato come A/H1N1, che si trasmette da uomo a uomo.

Fco

© riproduzione riservata