Sabato 25 Aprile 2009

Fmi; Draghi, peggiori scenari crisi mondiale sembrano superati

Washington, 25 apr. (Apcom) - La fase peggiore della crisi economia e finanziaria internazionale sembra passata e si apre l'opportunità unica di intraprendere azioni per rafforzare le istituzioni e il sistema finanziario internazionale. Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi, parlando in qualità di presidente del Financial Stability Board al Comitato Monetario e Finanziario del Fondo Monetario Internazionale, si è mostrato cautamente ottimista sull'evoluzione dell'economia internazionale, ma anche segnalato l'esigenza di "spezzare il circolo vizioso" tra il sistema finanziario e l'economia reale. "Nelle ultime settimane - ha detto Draghi - siamo stati testimoni di una modesta ripresa della fiducia del mercato. E sembra che i peggiori scenari riguardanti le prospettive dell'economia globale e il sistema finanziario non sono più così importanti nelle menti degli agenti del mercato. Questo ci offre un'unica finestra di opportunità sia per azioni a breve termine per stabilizzare le istituzioni e per promuovere l'allargamento del credito, sia per attuare misure volte a rafforzare il sistema nel lungo periodo".

BOL

© riproduzione riservata