Venerdì 23 Gennaio 2009

Iraq; Provinciali, Maliki lancia appello per voto di massa

Baghdad, 23 gen. (Apcom) - Il primo ministro iracheno Nouri al Maliki ha rivolto oggi un appello a tutti gli iracheni affinché si rechino in massa alle urne in occasione delle elezioni provinciali del 31 gennaio, sperando di raggiungere "dal 70 al 80%" dell'affluenza. "La vostra partecipazione a queste elezioni è il prezzo da pagare per conservare la vostra libertà in questo paese. Avete la possibilità di potere scegliere liberamente", ha detto Maliki davanti ad alcuni capi tribù a Baghdad. Maliki ha poi esortato i capi tribù a "incoraggiare la gente a venire a votare affinché ci possa essere un tasso di partecipazione di cui essere fieri, attorno al 70-80%". "Anche se alcuni dei nostri cittadini non sono soddisfatti dei risultati degli attuali consigli provinciali" eletti nel 2005, che saranno rinnovati in occasione delle elezioni in 14 delle 18 province del paese, "dovrebbero tuttavia partecipare" allo scopo di eleggere "i migliori candidati per ricostruire l'Iraq", ha commentato il premier iracheno. "L'omicidio di questo o quel candidato non deve influenzare le elezioni, e sono sicuro che il nostro popolo non si farà influenzare. Garantiremo la sicurezza degli elettori", ha concluso al Maliki. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata

Tags