Venerdì 30 Gennaio 2009

Iraq, Zebari: "non ci sara' un ritiro rapido delle truppe Usa"

Davos (Svizzera), 30 gen. (Ap) - Il ministro degli Esteri iracheno, Hoshyar Zebari, si dice sollevato dalle rassicurazioni ottenute dalla nuova amministrazione americana riguardo al fatto che non ci sarà alcun rapido ritiro delle truppe americane dall'Iraq. In una intervista rilasciata all'Associated Press da Davos, in Svizzera, dove è in corso di svolgimento il World Economic Forum, Zebari ha affermato che è fondamentale che i soldati americani restino in Iraq nel 2009, dal momento che nel Paese sono in programma diversi appuntamenti elettorali, dalle elezioni provinciali di domani alle elezioni politiche del prossimo dicembre. "Siamo stati rassicurati dalla nuova amministrazione che non ci sarà alcun rapido disimpegno, non ci saranno ritiri repentini e non saranno prese decisioni irresponsabili. Ciò è molto incoraggiante", ha affermato il capo della diplomazia irachena.

Plg

© riproduzione riservata

Tags