Venerdì 30 Gennaio 2009

La Chrysler avrà accesso a tutte le "piccole" auto Fiat

Roma, 30 gen. (Apcom) - L'alleanza della Chrlysler con la Fiat darà alla casa automobilistica americana l'accesso "a quasi tutti i veicoli" del costruttore italiano. Lo ha affermato il gruppo automobilistico che ha base nel Michigan in un comunicato. L'azienda Usa ha spiegato che l'intesa le permetterà di avere piccole auto dai consumi bassi e potrà così risparmiare miliardi di dollari e anni di sviluppo necessari per portare i prodotti sul mercato. In base all'accordo preliminare non vincolante annunciato la settimana scorsa, la Fiat entrerà nel capitale di Chrysler inizialmente con una quota del 35%.

Cep

© riproduzione riservata