Mercoledì 28 Gennaio 2009

Lombardia; Dalla Regione 600.000 euro per fiumi e laghi puliti

Milano, 28 gen. (Apcom) - In Lombardia parte l'operazione "Fiumi e laghi puliti", grazie a uno stanziamento da 600.000 euro, approvato dalla Giunta regionale. Le undici province lombarde potranno così dare il via a una serie di interventi di tutela e risanamento delle acque di superficie e sotterranee e di riqualificazione delle aree circostanti. Nel bando, che sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia il prossimo 2 febbraio, saranno specificate le azioni che le province potranno mettere in atto, tra le quali l'asportazione e il trasporto in discarica o in un centro smaltimento dei rifiuti dei detriti depositati sui corsi d'acqua o accumulati sulle rive; la rimozione dei materiali sommersi che possono arrecare danno alla navigazione; la riqualificazione di riserve naturali e parchi regionali e di altre aree di pregio ambientale; l'asportazione di alghe, l'incremento, il mantenimento o il ripristino della vegetazione spontanea. "L'obiettivo di questo bando - ha dichiarato l'assessore alle Reti, Servizi di pubblica utilità e sviluppo sostenibile, Massimo Buscemi - è quello di migliorare le condizioni ambientali delle aree lacustri e fluviali compromesse da attività antropiche o da eventi naturali".

Red/Gfp

© riproduzione riservata