Venerdì 30 Gennaio 2009

Lombardia; Varese, uccide padre a coltellate poi si impicca

Roma, 30 gen. (Apcom) - Uccide il padre con un coltello e poi si impicca: la tragedia familiare si è consumata oggi a Busto Arsizio, in provincia di Varese. I rilievi tecnici sono ancora in corso ma, secondo le prime ricostruzioni degli investigatori, il figlio 50enne ha ucciso con un coltello il padre di 80 anni, con cui viveva, poi si è impiccato. La segnalazione è arrivata al 118 per una caduta in casa, ma quando i soccorritori sono arrivati hanno trovato l'anziano riverso a terra in un lago di sangue e un coltello nell'addome, e il figlio, ormai cadavere, con un corda al collo. Il 50enne, autista, scapolo, era in aspettativa, in quanto la madre è ricoverata all'ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno effettuando i rilievi tecnici per chiarire la dinamica dell'accaduto.

Gtu

© riproduzione riservata