Mercoledì 21 Gennaio 2009

Prc; Vendola: Chiudo col partito, non e' piu' casa mia

Roma, 21 gen. (Apcom) - Nicky Vendola lascia Rifondazione comunista. Il Governatore della Puglia e leader della mozione sconfitta all'ultimo congresso annuncia al Tg3 la sua decisione. "Vivere da separati in casa mi pare un non senso", dice Vendola. Sabato Vendola riunirà a Chianciano i sostenitori della sua mozione al congresso: "Credo che chiuderemo una stagione politica, faremo i conti con questa crisi travolgente della sinistra che c'è in Italia. Con tante compagne e compagni di Rifondazione c'è oggi un corto circuito, non solo della politica, ma pure del linguaggio". "Credo - aggiunge - che bisogna fare politica per passione e anche per divertimento. Vivere in un luogo come separati in casa, gli uni in contrasto con gli altri, mi pare un non senso. Quando quella non è più casa tua è importante prenderne atto e mettersi a cercare una casa nuova. Parlo per me, parlo di fronte a compagni e compagni che hanno investito sulla mia persona, ma non chiedo un reclutamento: ognuno deve fare i conti con la propria coscienza".

Adm

© riproduzione riservata