Giovedì 22 Gennaio 2009

Sicurezza stradale; Matteoli: In 2007 incidenti costati 2,4% pil

Roma, 21 gen. (Apcom) - Nel 2007 gli incidenti stradali hanno determinato 5.131 morti e 325.850 feriti, con "un costo per lo Stato, le imprese e le famiglie di 31.137 milioni di euro pari al 2,4% del pil". Lo sottolinea il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli, nel corso di un'audizione alla Camera sulla sicurezza stradale. Negli ultimi due anni, spiega il ministro, "più della metà dei morti per infortuni sul lavoro (1.347 su 2.594) è stata determinata da incidenti stradali a lavoratori nel corso delle proprie attività lavorative". In questo biennio, prosegue Matteoli, "i morti per incidenti stradali (11.487) sono circa dieci volte più numerosi dei morti per infortuni sul lavoro al netto degli infortuni stradali". Val

MAZ

© riproduzione riservata