Giovedì 29 Gennaio 2009

Stalking; Alla Camera ok bipartisan al ddl, passa al Senato

Roma, 29 gen. (Apcom) - Via libera pressocchè unanime dell'Aula della Camera al ddl che contiene misure contro gli atti persecutori. A favore del ddl contro lo stalking, che introduce nel codice penale il reato di molestie insistenti e lo punisce con una reclusione da sei mesi a quattro anni, hanno votato i gruppi di maggioranza, Pdl e Lega, e quelli di opposizione: Pd, Udc e Idv. Contrari solo i liberaldemocratici. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato.

Grb

© riproduzione riservata