Venerdì 30 Gennaio 2009

Stupri; Roma, picchia e violenta ex compagna: fermato un bulgaro

Milano, 30 gen. (Apcom) - I carabinieri della compagnia Roma Cassia hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un cittadino bulgaro di 44 anni con l`accusa di violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni. L`arrestato è gravemente indiziato di aver violentato la propria ex compagna, una cittadina russa di 19 anni, dopo averla selvaggiamente picchiata e legata al letto all'interno di una baracca. L`indagine è scattata dopo la denuncia presentata dalla vittima: l`uomo dopo brevi ricerche è stato individuato in una baracca alla periferia sud di Roma. La giovane è stata portata in un apposito centro di accoglienza per il necessario supporto psicologico.

Mon

© riproduzione riservata