Sabato 31 Gennaio 2009

Usa; Problemi fiscali per il ministro della Sanità in pectore

Washington, 31 gen. (Ap) - Problemi col fisco per un altro dei collaboratori di Barack Obama. E' la volta del senatore Tom Daschle, ministro della Salute in pectore, scelto dal nuovo presidente americano per guidare un ambizioso programma di riforme nel settore sanitario. Secondo un documento del Senato statunitense, di cui l'Associated Press ha ottenuto una copia, Daschle sarebbe stato costretto a risarcire lo Stato con 128.203 dollari (circa 100mila euro) di tasse arretrate e 11.964 dollari (circa 9mila 300 euro) di interessi. Nelle scorse settimane, anche l'incarico di Timothy Geithner a segretario del Tesoro era rimasto in sospeso quando è venuto fuori che aveva debiti col fisco per oltre 34mila dollari. Ieri la Casa Bianca ha fatto sapere che erano emerse "alcune questioni fiscali" in relazione alla nomina di Daschle, ma un portavoce ha anche aggiunto che il presidente era fiducioso sul fatto che l'ex capogruppo democratico al Senato sarebbe stato confermato nell'incarico alla Sanità.

Spr

© riproduzione riservata