A pranzo dai parenti a Treviglio Arrestato 21enne: gli stava rubando l’auto

A pranzo dai parenti a Treviglio
Arrestato 21enne: gli stava rubando l’auto

Svolta nelle indagini per i furti seriali di autovetture in centro a Treviglio: i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un pregiudicato 21enne domiciliato nel campo nomadi di via Calvenzano.

Nelle settimane scorse diversi sono stati i furti di autovetture in sosta in pieno centro a Treviglio. Una situazione che aveva preoccupato gli abitanti, al punto tale da attivare anche il sindaco di Treviglio sulla questione. I carabinieri della Compagnia di Treviglio domenica pomeriggio, dopo giorni di appostamenti e servizi di osservazione mirati, hanno arrestato in flagranza di reato l’autore di alcuni tentativi di furti su auto consumatisi anche durante la giornata festiva di Pasqua tra via Capitanio e via Gerosa.

Gli strumenti di effrazione sequestrati dai carabinieri della Compagnia di Treviglio al 21enne arrestato

Gli strumenti di effrazione sequestrati dai carabinieri della Compagnia di Treviglio al 21enne arrestato

Ancora una volta è stata fondamentale la collaborazione con la cittadinanza che ha consentito ai militari di catturare un 21enne pregiudicato, domiciliato nel campo nomadi di via Calvenzano di Treviglio. Il giovane, con alle spalle già diversi precedenti di polizia e penali, nonché colpito da avviso orale, è stato in particolare arrestato subito dopo aver tentato di rubare all’interno di un’Audi A4 di proprietà di un 50enne proveniente da fuori regione e qui a Treviglio a casa di alcuni parenti.

L’uomo è stato trovato in possesso di un paio di forbici, nonché di una punta di un trapano. Si tratta di arnesi atti allo scasso utilizzati dal giovane per compiere i furti: il 21enne è stato ristretto temporaneamente nelle camere di sicurezza della Compagnia dei carabinieri di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata di martedì.

Diversi sono gli elementi di indagine, a partire dal particolare modus operandi adottato dal giovane arrestato, che inducono gli investigatori a ricondurre al giovane anche i precedenti furti seriali commessi le settimane scorse in centro a Treviglio. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA