Amianto, 162 tumori in 24 anni Su L’Eco la mappa dei Comuni colpiti

Amianto, 162 tumori in 24 anni
Su L’Eco la mappa dei Comuni colpiti

Nella nostra provincia, una media di 5/6 persone malate ogni centomila: numeri sopra la media regionale. Il picco è atteso tra 2019 e 2020, poi andrà calando. I casi concentrati tra Sarnico, Dalmine, Calcio e l’Isola.

Calcio, Dalmine, Sarnico e alcuni paesi dell’Isola bergamasca. È in questi centri della provincia che, dal 1995 a oggi si concentrano i maggiori casi di mesotelioma, il tumore causato dall’esposizione all’amianto, non solo per motivi di lavoro ma anche ambientali. Si tratta di uomini e donne - 162 distribuiti in diversi settori dove hanno lavorato per anni - che nel corso dei decenni hanno manifestato il tumore. I dati sono stati presentati ieri nel corso del convegno «Il mesotelioma: epidemiologia, clinica e prevenzione» organizzato da Ats Bergamo.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 6 settembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA