Casirate, il Black Friday al centro Amazon  Trenta per cento di lavoratori in più
Il centro Amazon di Casirate

Casirate, il Black Friday al centro Amazon
Trenta per cento di lavoratori in più

Nel polo di smistamento del colosso dell’e-commerce oltre 200 addetti per fare fronte alle migliaia di ordini «calamitati» dagli sconti del «Venerdì nero». I turni, di otto ore, coprono praticamente tutto il giorno e la notte.

Nella stagione della grande distribuzione i giorni del Black Friday sono quelli di maggior impegno, soprattutto in casa Amazon, che l’anno scorso in Italia ha venduto in sole 24 ore due milioni di prodotti. Cifra che quest’anno è destinata ancora a crescere. E a far girare a pieno regime l’attività del centro di smistamento a Casirate, uno dei due centri di questo tipo che il colosso dell’e-commerce di Seattle ha realizzato in Italia (il secondo è a Castel San Giovanni, nel Piacentino). «Per affrontare il periodo straordinario – affermano dall’azienda, dove lavorano con contratto a tempo indeterminato 180 persone – abbiamo chiamato, a tempo determinato, circa il 30% di persone in più facendo così salire il numero degli addetti a oltre 200, di cui più dell’80% risiedono nella Bergamasca».

Tutti lavorano su turni che coprono quasi l’intera giornata (l’ultimo finisce alle 3 di mattina, il primo comincia alle 5). L’orario lavorativo medio prevede 8 ore di lavoro con mezz’ora di pausa compresa retribuita.


Leggi l’articolo di Patrik Pozzi acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di martedì 3 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA