Centro Amazon a Casirate, iniziati i lavori Previsti più di 300 nuovi posti di lavoro

Centro Amazon a Casirate, iniziati i lavori
Previsti più di 300 nuovi posti di lavoro

Le ruspe sono già entrate in azione a Casirate d’Adda, nella Bassa bergamasca, dove sono iniziati i lavori per realizzare il nuovo centro logistico targato Amazon.

Il colosso statunitense si è affidato a Vailog, società specializzata negli investimenti fondiari per lo sviluppo della logistica. Il nuovo insediamento è destinato a dare una «scarica di adrenalina» all’economia della zona: si parla di 300, forse 400 nuovi posti di lavoro. «Lunedì – spiega il sindaco di Casirate Mauro Faccà – sono cominciati i lavori di sbancamento dell’area che ospiterà il polo logistico, mentre la ditta Digitec, società del gruppo Tecnostrade, sta eseguendo le opere di urbanizzazione, compresa la rotatoria di accesso al nuovo insediamento produttivo».

Digitec è la proprietaria del suolo sul quale sorgerà il nuovo polo logistico: 120 mila metri quadrati complessivi, che verranno occupati da una superficie coperta pari a 35 mila metri quadrati per un investimento che si aggira sugli 80 milioni di euro. Tale area rientra nel complesso ex Agip di via Rossini, 240 mila metri quadrati complessivi dei quali la metà sono ancora di proprietà dell’Eni.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 24 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA