Chiede il biglietto, minacciata col coltello Paura per una capotreno 20enne

Chiede il biglietto, minacciata col coltello
Paura per una capotreno 20enne

La ragazza assunta da pochi mesi è stata minacciata con un coltello e l’aggressore l’ha inseguita nelle carrozze di un convoglio che viaggiava sulla linea Varese-Treviglio.

Sono stati attimi di paura per una giovane capotreno, domenica 27 agosto, mentre era in servizio sul convoglio 23055 della tratta fra Varese e Treviglio in transito nel Legnanese. La donna, una ventenne, assunta solo da qualche mese, ha chiesto il biglietto a un passeggero che, visibilmente alterato, ha iniziato a urlarle contro, minacciandola anche con un coltello. La capotreno è fuggita, terrorizzata, ma l’uomo l’ha inseguita lungo le carrozze.

L’aggressore ha raggiunto la capotreno sull’ultima carrozza prima del locomotore e le ha puntato il coltello verso la pancia. La ragazza è riuscita comunque ad avvisare la Polfer che è intervenuta sul convoglio che nel frattempo si era fermato tra Busto Arsizio e Legnano. Approfittando dell’apertura delle porte l’eggressore è riuscito a fuggire. La circolazione è stata interrotta per consentire l’intervento degli agenti. La donna ne è uscita fortunatamente illesa, ma sotto choc. Una situazione, quella della sicurezza del personale di bordo, che si sta facendo sempre più stringente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA