Controlli antidroga nelle torri del degrado Il video dell’operazione a Zingonia - Foto
L’operazione antidroga a Zingonia (Foto by Foto Cesni)

Controlli antidroga nelle torri del degrado
Il video dell’operazione a Zingonia - Foto

Dall’alba fino alle 8.30 si è svolta una vasta operazione antidroga e criminalità a Zingonia. Ad agire oltre un centinaio di carabinieri, sopportati dall’elinucleo e dal gruppo cinofili. Solo nella prima ora di intervento è stato sequestrato un chilo di droga.

I militari hanno programmato numerose perquisizioni nella torre Athena 1, con diversi appartamenti ispezionati. Sono stati impegnati un centinaio i carabinieri della Compagnia di Treviglio e del Comando provinciale di Bergamo, supportati dal 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio, nonché dei Nuclei Cinofili CC di Casatenovo e Orio al Serio.

Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia locale. Un intervento che le forze dell’ordine hanno effettuato nell’obiettivo di proseguire con i controlli all’interno dei palazzi divenuti tristemente noti per il degrado. L’area è stata circondata e notevole la presenza delle forze dell’ordine, con l’elicottero che ha sorvolato la zona.

L’operazione si chiama «Zingonia 3» e sono stati eseguiti decine di decreti di perquisizione locale e domiciliare negli appartamenti della zona, e precisamente nel condominio Athena 1, tra l’altro recentemente anche triste scenario dello stupro di una ragazza, il cui autore è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri. Un’intera area abitativa condominiale è stata controllata e perquisita «a tappeto» dai Carabinieri per la ricerca di droga ed armi. Nella prima ora è stato sequestrato un chilo di droga, e altra è stata recuperata dai militari che hanno portato via diverse persone, per accertamenti. Si segnala anche la scoperta di allacciamenti abusivi alla corrente e la presenza di un animale da cortile (per la precisione un gallo, ndr) all’interno di un appartamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA