«Deposito dello spaccio» a Urgnano  Droga anche nelle scarpe: 3 arresti

«Deposito dello spaccio» a Urgnano
Droga anche nelle scarpe: 3 arresti

Operazione antidroga dei carabinieri: recuperato mezzo etto di cocaina ed un etto e mezzo di hashish.

Domenica notte i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato tre marocchini, di cui uno irregolare sul territorio nazionale, per concorso di persone in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione antidroga condotta nello specifico dai Carabinieri della Stazione di Urgnano si è concentrata all’interno di un appartamento nel centro del paese, dove i militari, dopo il blitz, hanno recuperato complessivamente circa mezzo etto di cocaina ed un etto e mezzo di hashish suddivisi in diverse dosi.

La droga è stata trovata nella casa, addirittura nascosta sotto il materasso di un letto, oltre che all’interno delle scarpe ed in un armadio: insomma un vero e proprio «deposito dello spaccio». Rinvenuti anche diversi telefoni cellulari, un portatile ed un bilancino digitale di precisione. Rinvenuto e sequestrato anche diverso denaro contante (alcune centinaia di euro), in banconote di diverso taglio, nonché dei involucri di monetine da 20 centesimi, la cui provenienza sospetta è in corso di accertamento.

I tre sono stati quindi arrestati: era già da alcuni giorni che i carabinieri stavano monitorato l’appartamento in questione, in relazione a movimenti strani registrati soprattutto durante le ore serali e notturne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA