Droga a Spirano, giovane in manette Arrestato due volte nel giro di tre giorni

Droga a Spirano, giovane in manette
Arrestato due volte nel giro di tre giorni

I carabinieri di Urgnano hanno arrestato un 26enne trovato in possesso di hashish. Tre giorni prima era stato arrestato dalla Polizia locale di Spirano-Pognano, dopo la convalida era stato rimesso in libertà con l’obbligo di firma.

Arrestato per droga e rimesso in libertà con l’obbligo di firma, è finito nuovamente in manette dopo tre giorni per stupefacenti. Proseguono i controlli dei carabinieri della Compagnia di Treviglio che, nella giornata del 22 gennaio, hanno arrestato un 26enne di Spirano, trovato in possesso di oltre 30 grammi di hashish, suddivisa in più dosi. In particolare, sono in intervenuti i militari della Stazione di Urgnano: dopo un’indagine mirata hanno perquisito l’abitazione del giovane, pregiudicato e nullafacente, trovando e sequestrando la droga che era divisa in dosi e, secondo l’accusa, destinata alla cessione. Solo tre giorni prima, il 26enne era stato arrestato a Pognano dalla Polizia locale dei Comuni associati di Spirano e Pognano, sempre perché trovato in possesso di sostanze stupefacenti, in quell’occasione cocaina e hashish. A seguito dell’udienza di convalida era stato rimesso in libertà, con l’obbligo di firma proprio alla caserma dei Carabinieri di Urgnano. Dopo le formalità di rito è accompagnato nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Treviglio a disposizione dell’Autorità giudiziaria competente in attesa della convalida, in programma per sabato 23 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA