Droga nell’auto, arrestato spacciatore Era con la compagna e figlio di pochi mesi

Droga nell’auto, arrestato spacciatore
Era con la compagna e figlio di pochi mesi

Pontirolo. Il 31enne aveva indosso hashish e cocaina pronti per essere smerciati.

È stato arrestato in flagranza di reato nel pomeriggio di venerdì 4 gennaio, a Pontirolo Nuovo, dai carabinieri della Compagnia di Treviglio, il marocchino 31enne, irregolare sul territorio nazionale, trovato in possesso complessivamente di circa 3 etti di hashish e mezzo etto di cocaina. L’uomo, con alle spalle già altri precedenti di polizia e penali specifici, è stato bloccato mentre stava per salire sull’auto con la compagna, un’italiana di poco più giovane di lui e del f iglioletto di pochi mesi.

Parte dello stupefacente è stato rinvenuto in auto, mentre il restante nell’abitazione dei due a Pontirolo Nuovo. I militari del Nucleo Operativo di Treviglio insieme ai colleghi della Stazione di Fara Gera d’Adda hanno recuperato, dopo la perquisizione, 3 panetti di hashish ed alcune decine di dosi di cocaina, oltre a materiale vario per il confezionamento della droga.
Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione del PM di turno, il marocchino è stato temporaneamente ristretto presso le camere di sicurezza della caserma di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per sabato al Tribunale di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA