Falciati da un’auto a Covo nella notte Muore un 33enne, grave l’amico
La strada provinciale 102 a Covo dove è avvenuto il tragico schianto (Foto by Cesni)

Falciati da un’auto a Covo nella notte
Muore un 33enne, grave l’amico

L’incidente sulla strada provinciale 102 che porta da Calcio a Covo: i due uomini a bordo di un motorino uscivano da una strada laterale. Lo schianto alle 23.30 di venerdì 5 luglio.

Grave incidente a Covo attorno alle 23.30 di venerdì 5 luglio, dove due persone di origine indiana sono state falciate da un’auto, all’uscita da una strada di campagna sulla Sp 102 che collega il paese a Calcio. Morto sul colpo il guidatore del ciclomotore, un uomo di 33 anni mentre il secondo passeggero, un uomo di 42 anni, è stato trasportato con l’Elisoccorso in prognosi riservata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Da una prima ricostruzione della dinamica pare che il ciclomotore con a bordo i due indiani sia sbucato con le luci di posizionamento accese e con il passeggero privo di casco da una strada laterale della Sp 102 all’altezza del salumificio Alberti. Il conducente era invece munito di casco ma non è servito purtroppo a salvarlo. I due viaggiavano da Calcio in direzione Covo. Nel senso opposto di marcia è sopraggiunta una Grande Punto Fiat con a bordo due ragazze di 20 e 27 anni che non hanno visto il mezzo e lo hanno travolto. Le due donne hanno riportato ferite di lieve entità. Sul posto i Carabinieri di Romano per i rilievi.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 7 luglio 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA