Genitori e figli all’epoca di internet Dibattito «tra educazione e controllo»
Sabato 14 aprile a Treviglio il convegno su «Genitori e figli all’epoca di internet»

Genitori e figli all’epoca di internet
Dibattito «tra educazione e controllo»

L’incontro aperto al pubblico si terrà sabato 14 aprile 2018, dalle 10 alle 12,30, al Polo Formativo Scolastico ‘Collegio degli Angeli’ di viale Cesare Battisti 15 a Treviglio: è organizzato da Soroptimist e associazione Clementina Borghi

Il Club Soroptimist di Treviglio e Pianura bergamasca e l’associazione culturale Clementina Borghi hanno organizzato per sabato 14 aprile, alle ore 10, il convegno: «Educazione e controllo: genitori e figli all’epoca di internet». «Il club Soroptimist, sempre attento alle problematiche sociali – spiegano gli organizzatori –, ha chiesto a relatori di alta professionalità un contributo per poter riflettere sull’impatto dell’invasione delle tecnologie digitali nei comportamenti, nel sentire e nella gestione dei rapporti umani ai nostri giorni. In particolare i relatori parleranno dell’impatto sulla relazione educativa in ambito familiare. Si dibatterà infatti su temi quali: assistiamo a un’ipertrofia del controllo senza relazioni autentiche? Ci raccontiamo sui social e rimaniamo in silenzio a tavola insieme? Quando il controllo configura un reato?».

La locandina dell’evento, aperto al pubblico

La locandina dell’evento, aperto al pubblico

L’incontro è aperto al pubblico si terrà sabato 14 aprile 2018, dalle 10 alle 12,30, al Polo Formativo Scolastico ‘Collegio degli Angeli’ di viale Cesare Battisti 15 a Treviglio.

Presenteranno l’incontro Anna Di Landro, presidente del Club di Treviglio Soroptimist International, e Angela Lattuada, preside del Polo Formativo Scolastico Collegio degli Angeli. Il giornalista de L’Eco di Bergamo Fabio Conti sarà il moderatore degli interventi dei relatori Sabina Albonetti, psicologa e psicoterapeuta, Laura Rossoni, avvocato, e Angelo Lino Murtas, vicequestore e dirigente del commissario di polizia di Treviglio. Seguirà un buffet. L’ingresso è libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA