Heineken lancia l’università della birra La sede sarà nel Nord Italia

Heineken lancia l’università della birra
La sede sarà nel Nord Italia

La multinazionale è presente nella Bergamasca con uno stabilimento a Comun Nuovo.

Heineken porterà in Italia un’università interamente dedicata alla birra. Lo ha anticipato l’amministratore delegato di Heineken Italia, Soren Hagh, nel corso della presentazione a Milano della ricerca «Famiglie e birra, la spina dorsale dei consumi fuori casa in Italia», condotto da Althesys per conto dell’Osservatorio Birra e promosso da Fondazione Birra Moretti.

Soren Hagh

Soren Hagh

«Lanciamo l’università della birra con un focus sul settore Horeca», il settore commerciale che accorpa tutti gli esercizi pubblici preposti alla preparazione e alla somministrazione di alimenti e bevande, “lo faremo all’inizio del prossimo anno», ha spiegato. Ancora riserbo sulla location che ospiterà questa università, la sede sarà nel Nord Italia.

Lo stabilimento di Comun Nuovo

Lo stabilimento di Comun Nuovo

L’obiettivo del progetto sarà quello di fare «formazione», si concentrerà «sulla conoscenza della birra perché dove ce ne sono diverse bisogna approfondire la conoscenza», ha aggiunto. Un altro focus su cui punterà sarà quello di «ottimizzare il business e migliorare la capacità di vendere la birra», visto che il consumo pro capite in Italia è ancora basso.

Heineken è presente nella Bergamasca con uno stabilimento a Comun Nuovo: «È un pilastro del gruppo Heineken e lo rimarrà anche in futuro» aveva detto lo stesso Hagh lo scorso maggio, confermando che lo stabilimento resterà centrale nelle strategie della multinazionale olandese nel nostro Paese. Tanto è vero che lo scorso anno nel birrificio sono stati investiti circa 8 milioni di euro e il numero di dipendenti ha toccato le 203 unità

© RIPRODUZIONE RISERVATA