Il voto nei Comuni, dati e interviste Oggi su L’Eco 24 pagine speciali

Il voto nei Comuni, dati e interviste
Oggi su L’Eco 24 pagine speciali

La carica dei 36 nuovi sindaci bergamaschi, 15 conferme, 6 donne protagoniste. Bergamo discute i risultati delle elezioni amministrative. Aspettando i ballottaggi.

Sono 36 i nuovi sindaci bergamaschi di cui già si conoscono i nomi. Per altri due, quelli di Treviglio e Caravaggio, bisognerà invece aspettare i ballottaggi del 19 giugno. Per i nuovi eletti, in 15 casi, si tratta di conferme, ovvero primi cittadini che inaugureranno il loro secondo mandato. Ma non sono mancati nemmeno i ribaltoni, da Almè a Cologno. Sei le prime cittadine in rosa: in tre casi (Solza, Valnegra e Medolago) si tratta in realtà di conferme. Sul piano politico, a trainare per numero di sindaci vincenti è la Lega, che strappa al Pd quattro paesi (Almè, Alzano, Ardesio e Verdellino), Strozza a una lista civica, e ottiene conferme a Ponte San Pietro, Palazzago e Chiuduno. Il Pd traccia un bilancio in chiaroscuro, tra affermazioni e sconfitte, mentre Forza Italia sottolinea di essere stata comunque determinante in alcune situazioni. I Cinque Stelle siederanno in tre nuovi Consigli comunali. E ora i riflettori si spostano sui ballottaggi: tra Juri Imeri ed Erik Molteni a Treviglio, tra Ettore Pirovano e Claudio Bolandrini a Caravaggio.

Sul giornale in edicola il 7 giugno 24 pagine speciali con dati, analisi e interviste.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 7 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA