Niente ricarica del cellulare al negozio Prende il pc e lo distrugge, denunciato

Niente ricarica del cellulare al negozio
Prende il pc e lo distrugge, denunciato

La ricarica del cellulare non va a buon fine e la reazione è violenta: schermo del pc sollevato dal tavolo e scagliato per terra.

È stato bloccato dagli agenti di polizia di Treviglio un uomo che, dopo aver tentato invano più volte di ricaricare il proprio cellulare in un negozio di telefonia, ha dato in escandescenza e, dopo aver afferrato il monitor del computer in cui l’operatore tentava di effettuare la ricarica lo ha strappato dal collegamento dei cavi e lo ha scagliato a terra con violenza rompendolo. Nonostante il panico creato alle persone presenti con tale immotivata violenta reazione, continuava la sua opera, riuscendo a sradicare anche il display di indicazione degli importi fissato alla cassa, per scagliare anche questo con violenza a terra danneggiandolo irrimediabilmente.

Dopo l’intervento degli agenti si è calmato ma è stato comunque accompagnato in commissariato. Sottoposto a foto-segnalamento e prelievo delle impronte digitali è stato identificato per H.M. 35enne, cittadino egiziano, residente a Treviglio, con permesso di soggiorno in scadenza.

Alle contestazioni affermava di aver preso la pazienza in quanto da alcuni giorni tentava di ricaricare il suo cellulare senza però riuscirci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA