Rapina farmacia a Zanica (e prima un bar) Bloccato da un cliente e dai passanti
I carabinieri in azione a Zanica (Foto by Yuri Colleoni)

Rapina farmacia a Zanica (e prima un bar)
Bloccato da un cliente e dai passanti

È successo poco prima delle 16 in via Padergnone. L’uomo, un marocchino del 1986, in mattinata aveva già fatto un colpo a Cologno al Serio.

Un uomo armato di pistola ha rapinato la farmacia di via Padergnone a Zanica, ma il colpo è andato in fumo per l’immediata reazione di alcuni clienti. È successo nel pomeriggio di martedì 5 settembre alle 15,30: il rapinatore è stato arrestato dai Carabinieri di Zanica. L’uomo, armato di una pistola giocattolo, ha minacciato un’addetta facendosi consegnare 140 euro.

Un cliente si è però subito messo al suo inseguimento, riuscendo a bloccarlo grazie anche all’aiuto di alcuni passanti. Il rapinatore è un marocchino del 1986, residente a Rivolta d’Adda, che in mattinata aveva già rapinato il bar «Light App» di Cologno al Serio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA