Rifiuti abbandonati, beccati i furbetti La scusa più usata: è stata la domestica

Rifiuti abbandonati, beccati i furbetti
La scusa più usata: è stata la domestica

Treviglio aumenta i controlli e le multe per chi lascia i rifiuti per strada, ma aumenta anche la fantasia di chi viene scoperto.

Tempi duri a Treviglio per i furbetti che non rispettano le regole di smaltimento dei rifiuti, abbandonando sacchetti e spazzatura per strada. I controlli e le multe aumentano, ma «vola» anche la fantasia di chi viene scoperto: la scusa più gettonata? Dare la colpa all’addetta delle pulizie casalinghe. È quanto emerge dal bilancio dei controlli effettuati da gennaio alla fine di maggio dagli agenti della polizia locale, che hanno inflitto 23 sanzioni per un totale di 3.723 euro.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo di venerdì 8 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA