Rissa in un bar a Treviglio Denunciate quattro persone

Rissa in un bar a Treviglio
Denunciate quattro persone

Operazione di controllo del territorio della Bassa dei Carabinieri della Compagnia di Treviglio.

A Treviglio i Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Treviglio hanno denunciato per rissa quattro persone. Tutto sarebbe avvenuto all’interno di un bar e la causa è probabilmente un alterco provocato da alcuni avventori degenerato anche a causa dell’abuso di alcol da parte di alcuni di loro. Uno dei quattro partecipanti alla rissa, un 32enne del paese, già noto alle forze dell’ordine, ha aggredito un carabiniere provocandogli lievi lesioni. Per lui è scattata anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

A Pontirolo Nuovo i Carabinieri della Stazione di Fara Gera d’Adda hanno arrestato su ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano un 32enne pregiudicato. L’uomo dovrà scontare in carcere 7 anni e 9 mesi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 2.300 euro, per un cumulo di pene per reati contro il patrimonio , commessi negli anni precedenti in provincia di Milano ed infine arrivati a conclusione giudiziaria. Il 32enne è stato quindi portato in carcere

A Covo i Carabinieri della stazione di Romano di Lombardia hanno denunciato penalmente per detenzione abusiva di munizioni un 69enne del posto che, a seguito di un controllo nel suo domicilio, è stato trovato illegalmente in possesso di 55 cartucce calibro 7,65 senza la prescritta autorizzazione di pubblica sicurezza. All’uomo sono state inoltre ritirate cautelativamente anche la pistola e la carabina dallo stesso legittimamente detenute in ragione appunto della violazione penale commessa.

A Barbata i Carabinieri della stazione di Romano di Lombardia hanno denunciato in stato di libertà per evasione dagli arresti domiciliari un marocchino 21enne: era evaso dall’abitazione dove stava scontando un periodo di carcerazione preventiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA