Romano, esce di strada con la sua auto Rifiuta l’alcoltest e aggredisce i carabinieri

Romano, esce di strada con la sua auto
Rifiuta l’alcoltest e aggredisce i carabinieri

Tre patenti ritirate a cavallo tra il 2017 e il 2018 con un intervento più difficoltoso a Romano di Lombardia: qui un uomo, dopo essere uscito di strada con la sua auto, ha aggredito i vigili del fuoco e i carabinieri intervenuti per soccorrerlo.

Nelle ultime 48 ore i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno eseguito controlli straordinari sulle strade per contrastare il pericoloso fenomeno della guida sotto l’effetto dell’alcol e della droga, in relazione soprattutto ai possibili eccessi dovuti ai festeggiamenti del Capodanno 2018. Durante i controlli sono state quindi ritirate tre patenti di guida e denunciati i conducenti trovati in stato di ebbrezza alcolica.

Ma non solo: a Treviglio, i militari hanno deferito in stato di libertà un bergamasco 32enne trovato alla guida di un’utilitaria con un tasso alcolemico di circa 1 g/l (il doppio del limite consentito dalla legge). Oltre alla denuncia alla Magistratura Bergamasca, è stata altresì ritirata la patente di guida e decurtati 10 punti. A Romano di Lombardia, sempre i militari del Nucleo Radiomobile di Treviglio hanno deferito in stato di libertà un 39enne marocchino, residente nella Bassa Bergamasca, rimasto coinvolto in un incidente stradale a seguito di fuoriuscita autonoma dalla sede stradale. Lo straniero, in Italia da oltre 20 anni, si è però rifiutato di sottoporsi all’alcoltest e di effettuare gli accertamenti tossicologici presso una struttura sanitaria. Il 39enne ha inoltre minacciato ed aggredito i vigili del fuoco e i carabinieri intervenuti per soccorrerlo nonché per effettuare i rilievi del caso. Oltre alla denuncia alla magistratura in relazione allo stato di alterazione psico-fisica, i militari hanno altresì denunciato l’uomo per minacce e resistenza a pubblico ufficiale e gli è stata infine ritirata la patente di guida e decurtati 10 punti dalla stessa.

A Verdellino, invece, sempre i carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 32enne residente in Svizzera, trovato alla guida con un tasso alcolemico di circa 0,70 g/l. Inoltre, dopo essere stato sottoposto a perquisizione veicolare, l’uomo è stato anche trovato in possesso di un coltello a serramanico, circostanza per la quale gli è stato inoltre contestato il porto abusivo di arma bianca. Oltre alla denuncia alla magistratura, gli è stata quindi ritirata la patente di guida e decurtati 10 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA