Romano, guida ubriaco durante le feste  Basta licenza premio, torna in carcere

Romano, guida ubriaco durante le feste
Basta licenza premio, torna in carcere

In semilibertà, è stato fermato alla guida della propria ubriaco durante le festività natalizie. L’uomo ora è in carcere: gli è stata revocata la misura alternativa ed è stato arrestato dai carabinieri, a Romano di Lombardia.

È stato arrestato su ordine di detenzione carceraria emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Brescia il 43enne italiano, pregiudicato, residente a Romano di Lombardia, accompagnato in carcere il 5 gennaio sera dai carabinieri della Compagnia di Treviglio. L’uomo, sottoposto alla misura alternativa della semilibertà e da alcune settimane in licenza «premio» proprio a Romano di Lombardia, era stato controllato durante lo scorso mese di dicembre e trovato in stato di ebbrezza alcolica (con un tasso di circa 3 volte il limite massimo) a bordo del proprio veicolo.

Per tale ragione è scattata inevitabilmente la revoca della misura alternativa oltre che del permesso premio concessogli in occasione delle festività natalizie. Sono stati proprio i militari della Stazione di Romano di Lombardia, competenti per territorio, ad andare a casa sua e a notificargli così il provvedimento restrittivo, riaccompagnandolo così in carcere a Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA