Ruba la borsa a una donna in bici Finisce in carcere dieci anni dopo

Ruba la borsa a una donna in bici
Finisce in carcere dieci anni dopo

Nel 2008, insieme ad altri complici, aveva rubato a una donna la borsa dal cestino della bicicletta: ieri la fine della vicenda giudiziaria.

Nel 2008, insieme ad altri complici, aveva rubato una borsa a una donna dal cestino di una bicicletta: identificato, nel 2013 era stato condannato dalla sezione distaccata di Treviglio del Tribunale di Bergamo ma solo nella serata di sabato 15 dicembre è stato raggiunto dall’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Bergamo.

Destinatario della misura un giardiniere italiano di 32 anni residente nella frazione Vidalengo di Caravaggio, condannato ora in via definitiva a 6 mesi di reclusione per furto aggravato in concorso e arrestato dai carabinieri della compagnia di Treviglio.

Il caso, come detto, risale al 2008 quando a Caravaggio l’uomo e i suoi complici aspettarono il passaggio in bicicletta della donna per sottrarle con destrezza la borsa che aveva riposto all’interno del cestino: tutti gli autori vennero identificati e denunciati, dando il via alla vicenda giudiziaria che ha trovato il suo epilogo a 10 anni di distanza. L’uomo è stato accompagnato dai carabinieri di Caravaggio in carcere a Bergamo, dove sconterà la sua pena.


© RIPRODUZIONE RISERVATA