Si rompe una lastra di vetro, recisa l’arteria  Trasportato d’urgenza al Papa Giovanni
L’ingresso della Mcs di via Provinciale a Urgnano (Foto by Bani)

Si rompe una lastra di vetro, recisa l’arteria
Trasportato d’urgenza al Papa Giovanni

L’operaio, di 55 anni, è stato colpito da una lastra di vetro alla Mcs spa di Urgnano: recisa l’arteria. L’intervento dell’elisoccorso.

Stava smontando insieme a un collega una struttura temporanea all’interno di un padiglione della ditta quando si è spezzata una lastra di vetro che le ha reciso l’arteria del braccio sinistro. L’intervento dei soccorsi ha scongiurato il peggio per un operaio di 55 anni della Mcs spa, di via Provinciale a Urgnano. L’infortunio si è verificato nella tarda mattinata di lunedì 8 luglio, intorno alle 11.30. La Mcs spa è una ditta meccano tessile che sta rinnovando il capannone che si occupa di lavorazioni laser con nuovi macchinari. Sono in corso quindi dei cambiamenti in reparto che comprendono anche la dismissione di una struttura temporanea in pannelli di legno e vetro. L’operaio, di Zanica, si stava occupando proprio di questo con un collega quando è rimasto ferito al braccio sinistro. È stata recisa l’arteria e solo l’intervento tempestivo dei soccorsi ha scongiurato il peggio. Sul posto è intervenuto l’Elisoccorso, oltre all’auto medica e all’ambulanza di Urgnano. L’uomo è stato subito soccorso e poi trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII ma non sarebbe in pericolo di vita. Sono intervenuti anche i Carabinieri e il personale Ats Bergamo per gli accertamenti del caso.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 9 luglio 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA