Si ustiona mentre pulisce delle gabbie Grave un allevatore a Romano

Si ustiona mentre pulisce delle gabbie
Grave un allevatore a Romano

Stava pulendo della gabbie quando è rimasto ustionato. In gravi condizioni un allevatore di Romano di Lombardia.

Grave incidente sul lavoro, nel tardo pomeriggio di sabato 2 febbraio, a Romano di Lombardia. P.V., allevatore sull’ottantina d’anni, è stato trasferito al reparto Grandi Ustionati dell’Ospedale di Padova dopo aver riportato delle ustioni di terzo grado sul corpo e sul viso. Erano circa le 18 quando, stando a una prima ricostruzione dei fatti, il titolare di un allevamento situato in via Albarotto, a Romano di Lombardia, sarebbe stato letteralmente investito dalla fiamme durante alcune operazioni di pulizia all’interno delle gabbie per conigli.

L’allevatore, infatti, si stava servendo di un’attrezzatura per la pulizia di stalle e gabbie per animali alimentata ad acetilene. Proprio da lì si sarebbero sprigionate le fiamme che, nel giro di pochi istanti, avrebbero investito l’allevatore senza dargli nemmeno il tempo di divincolarsi.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 4 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA