Sorpreso senza biglietto a Verdello Prende a testate il controllore
L’ambulanza alla stazione di Verdello

Sorpreso senza biglietto a Verdello
Prende a testate il controllore

Quando i vigilantes insieme al capotreno lo hanno trovato senza biglietto ha subito dato in escandescenze, e ha colpito con pugni e una testata uno dei controllori, rimasto ferito in volto ma fortunatamente in modo lieve.

È successo venerdì pomeriggio, attorno alle 18.30, alla stazione ferroviaria di Verdello. Protagonista un giovane ghanese che stava viaggiando sul treno partito da Bergamo e diretto a Treviglio. Scovato senza biglietto, alla richiesta di mostrare i documenti, l’immigrato si è alzato prendendo a pugni i controllori e dando una forte testata sullo zigomo a un agente della sorveglianza residente a Milano, prima di divincolarsi e scendere di corsa dal treno. La sua fuga è durata pochi minuti perché un’auto dei carabinieri, avvertita dal personale delle ferrovie, lo ha intercettato a un centinaio di metri dalla stazione e lo ha fermato.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 6 maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA