Trovato dopo 5 mesi investitore pirata Ferì un ciclista a Covo e non si fermò

Trovato dopo 5 mesi investitore pirata
Ferì un ciclista a Covo e non si fermò

Chiusa l’indagine della polizia locale di Romano: bresciano pluripregiudicato
individuato e denunciato per lesioni gravi e omissione di soccorso. «Lavoro tenace».

Cinque mesi di indagini minuziose da parte della Polizia locale di Romano per arrivare a individuare e denunciare alla Magistratura la persona che nel luglio scorso, dopo avere investito un ciclista ferendolo, era fuggita senza prestare soccorso. Si tratta di un cittadino italiano residente nel Bresciano, pluripregiudicato e ora denunciato alla Procura di Bergamo per lesioni gravi e omissione di soccorso.

Una sua conoscente di nazionalità cinese è stata denunciata per favoreggiamento con l’accusa di avere più volte tentato di depistare le indagini. L’investimento era avvenuto il 28 luglio scorso sulla strada provinciale 102 da Covo a Calcio, all’altezza dell’incrocio con la strada che porta a Santa Maria del Sasso.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 2 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA