Truffe e reati fiscali, arrestata 51enne È una ex commercialista di Martinengo

Truffe e reati fiscali, arrestata 51enne
È una ex commercialista di Martinengo

Sabato mattina 9 dicembre i Carabinieri della compagnia di Treviglio si sono presentati a casa di S.B., una 51enne di Martinengo, dando esecuzione nei suoi confronti ad un cumulo pene residuo di 4 anni e 10 mesi circa di reclusione.

Si tratta di diverse condanne per episodi risalenti ad alcuni anni fa (partendo dal 2005), ora divenute esecutive, quando la donna svolgeva appunto l’attività di commercialista. I militari della stazione di Martinengo hanno arrestato la 51enne. Quali pene accessorie, sono state inoltre applicate alla 51enne l’interdizione perpetua dai pubblici uffici, l’inabilitazione all’esercizio di imprese commerciali ed incapacità ad esercitare uffici direttivi presso qualsiasi impresa per anni 10, l’interdizione delle funzioni di rappresentanza e assistenza in materia tributaria per anni 5, l’interdizione perpetua dall’ufficio di componente di commissioni tributarie, nonché l’incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione per anni 3. Il provvedimento di esecuzione di pene concorrenti è stato emesso nei giorni scorsi dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica di Brescia per gravi e reiterati reati fiscali e tributari, nonché contro il patrimonio (truffe specificatamente), il tutto legato alla sua precedente professione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA